Ricci, Corrado

Authority

  • Tipologia: Persona Fisica
  • Date di esistenza: 1858-1934
  • Attività: Storico dell'arte, politico
  • Storia: Direttore generale delle antichità e belle arti (1906‐19), diviene socio nazionale dei Lincei (1921) e senatore (1923). Dal 1911 a Roma comincia il recupero dei resti dei Fori imperiali, fondando quindi (1922) l'Istituto di archeologia e storia dell'arte. In questi campi scrive opere quali “Il Correggio” (1894), “Il Tempio malatestiano” (1924), “Tavole storiche dei mosaici di Ravenna” (1930 sgg.), dedicandosi inoltre a studî danteschi (“L'ultimo rifugio di Dante”, 1891).
  • Fonti (vedi legenda): 3; 8
  • Ultimo aggiornamento: 2012-05-03