Pavolini, Alessandro

Authority

  • Tipologia: Persona Fisica
  • Date di esistenza: 1903-1945
  • Attività: Giornalista, scrittore, politico
  • Storia: Membro giovanissimo delle squadre d'azione fasciste fiorentine, è segretario federale di Firenze (1926‐34) e quindi membro del direttorio nazionale del PNF. Nella seconda fase del regime arriva a ricoprire posizioni di primo piano: presidente della Confederazione professionisti e artisti (1934‐39), quindi ministro della Cultura popolare (1939‐43), oltre che direttore del “Messaggero” (1943). Dopo l'8 settembre è segretario del Partito fascista repubblicano, divenendo l’anima della Repubblica Sociale Italiana; in tale veste collabora coi nazisti dimostrandosi, a capo delle Brigate nere, fiero avversario delle forze partigiane. Catturato insieme a Mussolini, viene fucilato il 28 aprile 1945.
  • Fonti (vedi legenda): 3; 8
  • Ultimo aggiornamento: 2012-05-03

Risorse collegate in archivio