Minghetti, Marco

Authority

  • Tipologia: Persona Fisica
  • Date di esistenza: 1818-1886
  • Attività: Politico
  • Storia: Come rappresentante della Destra – anche se spesso su posizioni assai critiche – riveste le massime cariche istituzionali. Dopo aver fatto parte nel 1847 a Roma della Consulta di stato voluta da Pio IX, nel 1852 conosce Cavour, divenendo poi figura di spicco nei primi anni del Regno d’Italia: è via via ministro dell'Interno (dicembre 1860‐settembre 1861), delle Finanze (dicembre 1862‐settembre 1864), presidente del Consiglio (marzo 1863‐settembre 1864), ministro dell'Agricoltura (1869). Dal luglio 1873 è di nuovo presidente del Consiglio, raggiungendo in queste vesti il pareggio del bilancio. Battuto alla Camera (marzo 1876), si dimette a favore della Sinistra, capeggiando l'opposizione parlamentare. Nel 1875 è nominato socio nazionale dei Lincei.
  • Fonti (vedi legenda): 3; 8
  • Ultimo aggiornamento: 2012-05-03

Risorse collegate in archivio