Fallacara, Luigi

Authority

  • Tipologia: Persona Fisica
  • Date di esistenza: 1890-1963
  • Attività: Insegnante e scrittore.
  • Storia: Nasce a Bari in una famiglia di tradizioni cattolico-liberali; nella città pugliese frequenta la sezione fisico-matematica dell'istituto tecnico e successivamente il liceo classico. Esordisce come poeta nel 1908. Nel 1912 si trasferisce a Firenze dove frequenta la facoltà di lettere e si laurea nel 1917 con una tesi su A. Rimbaud. Collabora a “Lacerba”e pubblica varie raccolte poetiche. Nel 1917 partecipa alla guerra come sottotenente; dopo la guerra si trasferisce ad Assisi con la moglie e insegna lettere all'istituto tecnico. Vive una personale esperienza religiosa e poetica di misticismo francescano, in seguito alla quale diventa frate del terzo ordine. Dal 1925 è titolare di lettere italiane e storia nell'istituto tecnico di Reggio Emilia. Grazie a Papini ottiene nel 1933 il trasferimento scolastico a Firenze dove collabora a “Frontespizio” come poeta e con una rubrica narrativa, "Prose di romanzi”. Nel 1941 si avvicina all’ermetismo, cui seguono dieci anni di silenzio. Viene richiamato sotto le armi durante la seconda guerra mondiale. Lasciato l’insegnamento nel 1960, muore pochi anni dopo a Firenze.
  • Fonti (vedi legenda): 8
  • Ultimo aggiornamento: 2011-10-12