Amoroso, Giuseppe

Authority

  • Tipologia: Persona Fisica
  • Date di esistenza: 1935-
  • Qualifica: Professore universitario.
  • Attività: Professore universitario, critico letterario, filologo.
  • Storia: Professore ordinario di Letteratura italiana presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Messina, ha dedicato la sua attività di ricerca in particolare alla letteratura dell'Ottocento e del Novecento, lavorando sia sul versante dell'analisi filologica e del recupero dei testi, sia sul versante più propriamente critico. Si ricordano i suoi studi su Prati e sul secondo Romanticismo, sulla prosa epistolare dei patrioti dell'Ottocento, sul surrealismo italiano, e ancora, su narratori e poeti quali Bontempelli, Delfini, Buzzati, Berto, D'Arrigo, Piccolo, Scotellaro, Ruffato, Cattafi. La sua attenzione si è rivolta alla letteratura contemporanea, in vista di una sistematica mappatura (strutturale, tematica, stilistica) della narrativa italiana avviata nel 1970 con il volume Sull’elaborazione di romanzi contemporanei (Milano, Mursia) e affiancata da una ricca serie di scritti su riviste, nonché di monografie (su Prisco, Brancati, Tecchi), saggi pubblicati per “I Contemporanei” di Lucarini e “Novecento” di Marzorati, e interventi in Convegni (tra questi ricordiamo: Salvatore Quasimodo. La poesia nel mito e oltre, 1986; "I canti di Pan", 1988; Quasimodo e il post-ermetismo, 1989; Lucio Piccolo: la figura e l'opera, 1990; Lucio Piccolo. Giuseppe Tomasi: le ragioni della poesia, 1999; Horcynus Orca: tra il "sentitodire" e il "vistocogliocchi", 1999). Autore di numerose prefazioni per gli “Oscar Mondadori”, a lungo collaboratore di riviste quali “Humanitas”, “Convivium”, “Galleria”, “Il Baretti”, “Letteratura”, “Le parole e le idee”, “Persone”, “La rassegna di cultura e vita scolastica”, nonché di quotidiani come “Il Messaggero”, e direttore della collana di narrativa “Scacchiera” della Rubbettino, scrive attualmente per “Avvenire”, “Il Tempo”, “Roma”, “Gazzetta del Sud”, “Letture”, “Corriere della Sera”.
  • Fonti (vedi legenda): 4: www.unime.it
  • Ultimo aggiornamento: 2008-02-15

Risorse collegate in archivio